SFU Milano organizza la prima EUROPEAN CONFERENCE OF DIGITAL PSYCHOLOGY: 19-20 febbraio 2021, Milano

Condividi

La Sigmund Freud University di Milano organizza la prima conferenza europea di Psicologia Digitale il 19 e 20 febbraio 2021 a Milano. Il titolo della conferenza è “Digital Prospectives in Psychology”.

Le nuove tecnologie e l’avvento del digitale stanno drasticamente modificando comportamenti, modalità di apprendimento, fenomeni psicologici, ricerca, tecniche diagnostiche e riabilitative in psicologia.

Gli sviluppi tecnologici mostrano un duplice aspetto: da una parte essi sono strumenti diagnostici e terapeutici promettenti; dall’altra possono generare importanti cambiamenti non solo sociali ma anche psicologici e mentali che occorre approfondire.

Questo scenario offre nuove sfide e nuove opportunità per i vari settori di ricerca teorici e applicativi delle scienze psicologiche.

La conferenza, prima nel suo genere, rappresenta un’occasione di incontro e confronto per il mondo della psicologia. Essa si articolerà in sei diversi ambiti di discussione:

  • E-Therapy
  • Videogaming
  • Social media
  • Virtual reality
  • Robotica e intelligenza artificiale
  • Digital learning (blended teaching)

La conferenza sarà aperta da una Lectio Magistralis di Daniel Freeman, docente di Psicologia Clinica presso l’Università di Oxford.

I lavori prevedono i seguenti formati: Lectio Magistralis di esperti, poster di ricerca, dimostrazioni pratiche di tecnologie digitali.

L’evento è destinato a ricercatori e psicologi, che avranno la possibilità di valutare conoscenze, strumenti e tecniche da integrare nella propria pratica professionale o di ricerca.

Studi CognitiviState of Mind sono partner dell’evento.

Contatti per informazioni: digitalconference@milano-sfu.it