Iscrizioni

Corso di Laurea Magistrale in Psicologia

 

Requisiti per l’ammissione

Per iscriversi al Corso di Laurea Magistrale in Psicologia il candidato deve essere in possesso di una Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche (L-24). È inoltre richiesta una competenza nella lingua inglese almeno di livello B1 (Common European Framework of Refercence for languages, CEFR).

 

Colloqui di selezione

La selezione dei partecipanti al Corso di Laurea Magistrale in Psicologia non avviene tramite test di ingresso, ma tramite un colloquio individuale che ha lo scopo di valutare l’idoneità del candidato rispetto alle aree: 1) motivazione 2) competenze scientifiche, 3) potenziale di crescita.

Possono sostenere il colloquio di ammissione anche gli studenti di un corso Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche (L-24) non ancora laureati, ma che alla data del colloquio abbiano acquisito almeno 120 CFU (dimostrati con lo statino).

Per quanto riguarda la competenza nella lingua inglese il candidato può presentare un certificato di livello uguale o superiore a B1 rilasciato esclusivamente da Cambridge o British Council. In mancanza di tale certificato il candidato sosterrà un test di inglese prima del colloquio.

I punteggi del colloquio, del livello di inglese e il voto di laurea triennale (o la media dei voti degli esami sostenuti alla data del colloquio, per i laureandi) danno luogo a un punteggio complessivo da 50 a 100 con soglia di idoneità a 75.

E’ possibile accedere al colloquio tramite il bottone sottostante o contattando direttamente la segreteria per fissare il giorno e l’ora del colloquio.
Il costo di iscrizione al colloquio è di € 100 non rimborsabili.

 

0283241854segreteria@milano-sfu.it

Il costo di iscrizione al colloquio è di € 100. L’esito del colloquio sarà comunicato al candidato entro 3 giorni lavorativi dalla data dello stesso.

 

Iscrizioni

Il Corso di Laurea Magistrale in Psicologia che inizia nel 2018 è programmato per un massimo di 60 studenti.Gli studenti risultati idonei al colloquio di ammissione riceveranno via email il modulo per la domanda di iscrizione. La domanda sarà accettata se pervenuta in segreteria nei 10 giorni successivi alla comunicazione del risultato e l’iscrizione diventerà effettiva con il pagamento della prima rata della retta universitaria come indicato Tasse e agevolazioni.

Le domande di iscrizione che perverranno oltre il termine dei 10 giorni successivi alla comunicazione del risultato saranno accettate fino al raggiungimento del numero programmato.

Gli studenti saranno iscritti a Vienna, alla Facoltà di Psicologia, di cui fa parte il Dipartimento di Psicologia di Milano, e saranno soggetti al Regolamento generale di Facoltà e al Regolamento locale del Dipartimento di Milano.

All’atto dell’iscrizione lo studente dovrà esprimere la preferenza per uno dei due indirizzi del Corso di Laurea Magistrale in Psicologia:

  • psicologia clinica;
  • psicologia dell’età evolutiva.

Gli studenti non ancora laureati, che hanno acquisito almeno 120 CFU al momento del colloquio di ammissione e sono stati dichiarati idonei, potranno iscriversi secondo le modalità sopra indicate e l’iscrizione diventerà effettiva quando la segreteria riceverà comunicazione che la laurea è stata conseguita.

Nel caso in cui lo studente non abbia conseguito la laurea entro il 30 Settembre 2018, entro quella data dovrà aver completato tutti gli esami del corso triennale e sarà allora iscritto al Corso di Laurea Magistrale come “uditore” nei termini e alle condizioni specificate nel successivo paragrafo “Uditori”.

Nel caso in cui lo studente non abbia conseguito la laurea entro il 30 Settembre 2018 e non abbia completato tutti gli esami del corso triennale, la sua iscrizione non potrà perfezionarsi e la tassa di iscrizione non sarà rimborsata.

 

Uditori

I candidati iscritti che entro il 30 Settembre 2018 avranno terminato tutti gli esami, ma non saranno ancora laureati, saranno iscritti come “uditori”.Gli studenti uditori potranno frequentare tutte le lezioni, ma potranno sostenere gli esami solo dopo il conseguimento della Laurea, che dovrà avvenire entro e non oltre il 28 Febbraio 2019.

Il pagamento della seconda e della terza rata, con scadenza rispettivamente 30 Novembre e 31 Gennaio, resterà sospeso. Al conseguimento della laurea triennale l’iscrizione diventerà effettiva, previo versamento delle rate della retta annua maturate nel frattempo. Le successive rate della retta annua saranno versate secondo le normali scadenze.

Nel caso la laurea non sia conseguita entro il 28 Febbraio 2019, gli uditori non saranno più ammessi alla frequenza delle lezioni, non potranno sostenere gli esami dei corsi frequentati e la tassa di iscrizione non sarà rimborsata.