OBIETTIVI

Il corso rappresenta una prima introduzione alla psicologia dello sviluppo. La prima parte del corso permetterà agli studenti di acquisire conoscenze sulle origini storiche della psicologia dello sviluppo attraverso lo studio delle diverse correnti e dei diversi autori che hanno segnato la storia della materia. Verranno, inoltre, introdotti i principali metodi e disegni di ricerca della disciplina. La seconda parte del corso permetterà agli studenti di acquisire nozioni sullo sviluppo biologico, cognitivo e socio-emotivo dalla nascita alla prima infanzia.

CONTENUTI DEL CORSO

  • Introduzione alla Psicologia dello Sviluppo.
  • Visioni teoriche sullo Sviluppo: teoria etologica, teoria cognitivo-evolutiva (il pensiero di Piaget), teoria comportamentista (Watson, Skinner, Bandura), teoria psicoanalitica (Freud, Erikson).
  • Disegni e metodi di ricerca in psicologia dello sviluppo.
  • I paradigmi dell’apprendimento in età evolutiva (Condizionamento Classico, Condizionamento Operante, Apprendimento Osservativo).
  • Fondamenti biologici dello Sviluppo: lo sviluppo fisico pre e post-natale, lo sviluppo cerebrale pre e post-natale, interazione gene-ambiente nello sviluppo.
  • Lo sviluppo psicomotorio dalla nascita alla prima infanzia:
    • Sviluppo percettivo.
    • Sviluppo linguistico: tappe di sviluppo del linguaggio.
    • Sviluppo cognitivo: la teoria di Piaget.
    • Sviluppo emotivo: teorie sullo sviluppo emotivo, tappe di sviluppo emotivo nei primi due anni di vita.
  • Attaccamento: teoria dell’attaccamento, valutazione dell’attaccamento in età evolutiva.
  • Sviluppo Sociale, Prosociale e Morale.

METODO DI VALUTAZIONE

La valutazione consisterà in un esame scritto a scelta multipla e un esame orale. La valutazione terrà in considerazione la partecipazione attiva durante le lezioni e le esercitazioni svolte in aula.

BIBLIOGRAFIA DI RIFERIMENTO

Santrock (2017). Psicologia dello sviluppo, McGraw-Hill Education.

Shaffer (2015). Psicologia dello sviluppo – Infanzia e adolescenza, Piccin.

Plomin (2019). L’impronta genetica. Come il DNA ci rende quelli che siamo, Raffaello Cortina Editore.

 

ultimo aggiornamento: ottobre 2019

Docenti

Simona Scaini - Sigmund Freud University

Scaini Simona

Vice-direttore del corso di Laurea triennale in Psicologia, PhD in Psicopatologia dello sviluppo, Psicologa psicoterapeuta