Riabilitazione Psichiatrica delle Malattie Croniche

Condividi





Hours: 30
CFU: 3

ABSTRACT

Le malattie croniche al giorno d’oggi rappresentano il costo maggiore per il sistema sanitario e dal punto di vista clinico richiedono una gestione interdisciplinare, anche per la loro comorbilità e comorbosità.
È in quest’ottica che la riabilitazione psichiatrica e in particolar modo la psicologia ospedaliera delle malattie croniche si inserisce in modo appropriato all’interno del corso di studi della laurea magistrale in psicologia. Lo psicologo deve imparare a interfacciarsi con le altre figure professionali mediche e operatori sanitari al fine di creare una sinergia di intervento e di cura del paziente con malattia cronica e del suo caregiver di riferimento. Un processo di cura efficace (sia clinicamente che dal punto di vista dei costi) passa sempre di più attraverso la costruzione di una “alleanza terapeutica” con il paziente, in grado di instaurare un concreto rapporto di collaborazione, basato su obiettivi condivisi ed una corretta partecipazione e responsabilizzazione del paziente e della sua famiglia al processo di cura.

Verranno esposti i principali modelli di psicologia sanitaria applicata alla gestione delle malattie croniche e descritte le modalità di valutazione e di trattamento psicologico per le seguenti macro-aree cliniche: cardiovascolare, neuromotoria, oncologica e fine vita. Nella parte finale del corso si prenderà in esame il lavoro interdisciplinare dello psicologo in ambito medico, in particolar modo la collaborazione con il consulente psichiatra.

Durante la formazione l’accento verrà posto sull’importanza di rilevare limiti e risorse del paziente e dell’ambiente in cui è inserito, nell’ottica dell’International Classification of Functioning, Disability and Health (ICF) promossa dell’OMS.

INDICE DEL PROGRAMMA

  1. Psicologia sanitaria e gestione della cronicità: inquadramento generale, analisi costi-benefici, uso delle evidenze ed integrazione degli interventi
  2. Analisi delle evidenze scientifiche e cliniche e delle linee-guida per gli interventi psicologici in quattro aree:
  • Cardiovascolare – pneumologica
  • Neuromotoria – neurologica
  • Oncologica
  • Fine vita
  1. Riflessioni sul ruolo delle diverse professioni nell’approccio interdisciplinare alla malattia cronica

RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI

  • Articoli scientifici disponibili in pdf a seconda dell’argomento.

 

ultimo aggiornamento: ottobre 2019

Docenti

Antonia Pierobon - Sigmund Freud University

Pierobon Antonia

Psicologa psicoterapeuta, dirigente di I livello, Servizio di Psicologia, Fondazione Salvatore Maugeri, IRCCS, Istituto Scientifico di Montescano